«Stampa e comunicazione»: in aprile un appuntamento SPES all’insegna dei (new) media

La comunicazione al centro delle riflessioni che la SPES propone nel mese di aprile 2019. «Stampa e comunicazione» è il tema degli incontri previsti nel fine-settimana del 12 e 13 aprile prossimi.

 

Gli ospiti e i temi

Venerdì 12 aprile, a partire dalle 18.00 le riflessioni saranno guidate da Bruno Mastroianni e Vera Gheno e avrà per titolo «Tienilo acceso: posta, commenta e condividi senza spegnere il cervello». Bruno Mastroianni è filosofo, giornalista e social media manger per la RAI, oltre che docente di diverse discipline socio-comunicative presso l’Università di Firenze e l’Università telematica internazionale Uninettuno. Vera Gheno, sociolinguista e social media manager, è a sua volta docente di discipline sociolinguistiche all’Università di Firenze, all’Università per stranieri di Siena e al Middlebury college di Firenze. Gheno collabora con l’Accademia della Crusca. Entrambi, i due ospiti hanno firmato una pubblicazione omonima al titolo della serata, che offre alcune linee di pensiero e di azione per una corretta comunicazione on-line.L’incontro con Vera Gheno e Bruno Mastroianni non si svolgerà nella consueta sede del Centro culturale “Paolino d’Aquileia”, bensì nella vicina sala della Fondazione Friuli (Udine, via Manin n° 15).

Sabato 13 aprile, a partire dalle 9.00, sarà la volta del tema «Libertà di parola e fake news». Ospite della SPES sarà il giornalista Francesco Ognibene, caporedattore del quotidiano Avvenire. Il dibattito che seguirà l’intervento di Ognibene sarà animato da Federico Costantini, docente di informatica giuridica all’Università di Udine.

 

Un weekend con il patrocinio dell’UCSI FVG

Oltre ai consueti partner, questo weekend di studi della SPES ha ottenuto il patrocinio speciale dell’UCSI FVG (Unione Cattolica Stampa Italiana, sezione del Friuli Venezia Giulia), una una associazione cattolica di giornalisti e di comunicatori professionali a cui possono aderire tutti coloro che si occupano di comunicazione a livello professionale, anche come oggetto di studio e ricerca, e anche se non sono iscritti all’Ordine dei Giornalisti.

 

Partecipare da uditori? Si può fare!

Come di consueto, gli appuntamenti della SPES sono aperti anche agli uditori. Per iscriversi è necessario inviare una mail all’indirizzo spes@diocesiudine.it entro giovedì 11 aprile. L’adesione da uditori ha un costo di 20 € comprensivo della cena.

 

Per approfondire:

Condividi questo articolo

Facebooktwitterlinkedinmail

Segui la SPES sui social

Facebooktwitterrssyoutube