Marzo 2019: alla SPES si parla di dialogo e democrazia (partecipativa), nel solco di Aldo Moro

Un incontro dal sapore primaverile quello che la SPES propone a marzo 2019. «Dialogo e democrazia» è il tema del fine-settimana, che vedrà ancora una volta ospiti di assoluto rilievo.

Venerdì 22 marzo, a partire dalle 18.00, il centro culturale “Paolino d’Aquileia” di via Treppo 5/B ospiterà Maria Agnese Moro, giornalista pubblicista, che ripercorrerà le orme del padre – assassinato dalle Brigate Rosse nel 1978 – in un intervento dal titolo «Aldo Moro: la pazienza dell’ascolto».

Sabato 23 marzo sarà il turno del tema «Democrazia partecipativa: potenzialità e metodologie». Ospite della SPES sarà la politologa Daniela Ropelato, dell’Istituto Universitario Sophia di Loppiano (fondato da Chiara Lubich). L’intervento, che avrà inizio alle 9.00, sarà seguito da un dibattito a cui prenderà parte anche Paolo Zenarolla, vicedirettore della Caritas diocesana di Udine.

Come di consueto, gli appuntamenti della SPES sono aperti anche agli uditori. Per iscriversi è necessario inviare una mail all’indirizzo spes@diocesiudine.it entro giovedì 21 marzo. L’adesione da uditori ha un costo di 20 € comprensivo della cena.

 

Per approfondire:

Condividi questo articolo

Facebooktwitterlinkedinmail

Segui la SPES sui social

Facebooktwitterrssyoutube