SPES 2020-2021 • I relatori degli incontri on-line

I relatori dell’edizione 2020-2021 (in ordine alfabetico).

 

Silvio Brusaferro

Professore Ordinario di Igiene e Medicina Preventiva e Direttore del Dipartimento Area Medica dell’Università degli Studi di Udine. Nato a Udine l’8 aprile 1960, è anche direttore SOC accreditamento, gestione del rischio clinico e valutazione delle performance dell’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine. Dal 2019 è Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità.

 

Pierluigi Castagnetti

Politico italiano, esponente dei partiti Democrazia Cristiana, Partito Popolare Italiano (di cui fu l’ultimo segretario), La Margherita e Partito Democratico. Alla fine degli anni sessanta fu per un periodo collaboratore di don Giuseppe Dossetti, poi di Benigno Zaccagnini e Mino Martinazzoli. È presidente della Fondazione Persona, comunità e democrazia di Roma e presidente della Fondazione ex campo di concentramento Fossoli di Carpi. Tra le sue pubblicazioni: La Costituzione offesa (Diabasis 2005), La nuova tenda (Diabasis 2008), Politica e valori. A proposito di cattolicesimo democratico (Cittadella 2016), Sturzo e il partito che mancava (Rubettino 2018).

 

Elena D’Orlando

Professore associato di Diritto pubblico comparato presso il Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università degli Studi di Udine dove insegna Diritto regionale italiano ed europeo, Diritto amministrativo comparato ed europeo. Dopo la laurea in Giurisprudenza (presso l’Università di Padova) ha conseguito l’abilitazione all’esercizio dell’avvocatura innanzi alle Giurisdizioni superiori e il dottorato di ricerca in Diritto costituzionale (presso l’Università di Bologna). Attualmente è membro del Senato accademico dell’Università di Udine e delegata del Rettore per la Montagna e le Autonomie locali. È inoltre membro della Commissione paritetica Stato-Regione FVG. I suoi ambiti di ricerca, pubblicazioni scientifiche e attività di consulenza vertono sui temi del diritto costituzionale e amministrativo.

 

Mario Di Ciommo

Dottore di ricerca in diritto costituzionale europeo ed avvocato. Esperto di public affairs, ha approfondito le tematiche politico-istituzionali europee attraverso studi post-universitari, esperienze di lavoro in think-tank (in particolare, come ricercatore presso la Fondazione ASTRID), nonché lavorando per UniCredit, dove si è occupato – per tre anni presso l’ufficio di rappresentanza a Bruxelles – di affari regolatori e istituzionali europei poi. Autore della monografia Dignità umana e Stato costituzionale (Passigli 2010), oltre che di articoli scientifici e saggi su temi europei, oggi lavora per Cassa Depositi e Prestiti.

 

Gabriele Gabrielli

Responsabile del People Management Competence Centre & Lab della Luiss Business School. È inoltre Adjunct Professor di Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane e di Sistemi di Remunerazione e Gestione delle Risorse Umane presso il Dipartimento di Impresa e Management dell’Università Luiss Guido Carli e Direttore dell’Executive MBA della Luiss BS. Ha insegnato nelle università de L’Aquila, Siena, Iulm, Sapienza, Politecnica delle Marche e Europea di Roma.

 

Chiara Giaccardi

Professore ordinario di Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, dove insegna Sociologia e Antropologia dei media e dirige la rivista «Comunicazioni Sociali». Collabora con il quotidiano «Avvenire».

 

Enrico Giovannini

Professore ordinario di Statistica Economica all’Università di Roma “Tor Vergata” e docente di Sviluppo Sostenibile alla LUISS. È Fondatore e portavoce dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile. È Presidente della Commissione sulla misura dell’evasione fiscale e contributiva del Ministero dell’Economia e delle Finanze, Presidente dell’European Statistical Governance Advisory Board, membro del Consiglio direttivo del Club di Roma e di numerosi board di Fondazioni e di Organizzazioni nazionali e internazionali. È stato Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali nel Governo Letta (2013-2014) e, precedentemente, Presidente dell’Istituto Nazionale di Statistica (2009-2013), Chief Statistician e Direttore della Direzione Statistica dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (2001-2009). Nel 2014 è stato nominato “Cavaliere di Gran Croce al Merito della Repubblica” e ha ricevuto numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali. Il suo ultimo libro “L’Utopia Sostenibile” è stato pubblicato nel 2018.

 

Elena Granata

Professore Associato al Politecnico di Milano. Laureata in Architettura, dottore di ricerca in Pianificazione Ambientale e Territoriale, insegna Analisi della città e del Territorio e Urbanistica presso il corso di laurea in Urbanistica e di Architettura. È docente presso l’Istituto Universitario Sophia (IUS). Ha condotto ricerche e studi per enti pubblici, come il Ministero dei Lavori Pubblici, Regione Lombardia, Comune di Milano, l’Agenzia per lo Sviluppo del Nord Milano e per centri di ricerca come l’Istituto di Ricerca Regionale della Lombardia, l’Istituto Synergia, Fondazione ISMU, Associazione Interessi Metropolitani, Fondazione Agnelli.  Autrice di una quindicina di libri e di un centinaio articoli e saggi sui temi della città e del territorio.

 

Pietro Ichino

È stato dirigente sindacale della Fiom-Cgil dal 1969 al 1972; dopo il servizio militare, dal 1973 al 1979 è stato responsabile del Coordinamento servizi legali della Camera del Lavoro di Milano. Dal 1970 è iscritto all’Albo dei Giornalisti e dal 1975 a quello degli Avvocati. Nell’ottava legislatura (1979-1983) è stato membro della Commissione Lavoro della Camera dei Deputati, eletto nelle liste del Partito comunista italiano. Ricercatore dal 1983 nell’Università statale di Milano, dal 1986 al 1991 è stato professore straordinario di diritto del lavoro nell’Università di Cagliari; dal 1991 è professore ordinario della stessa materia nell’Università statale di Milano. Nel 1985 ha assunto l’incarico di coordinatore della redazione della “Rivista italiana di diritto del lavoro” (diretta dal prof. Giuseppe Pera), della quale è stato vicedirettore dal 1991 e direttore responsabile dal 2002 al 2008, quando è stato eletto al Senato. È stato senatore dal 2008 al 2018. Dal 1997 è editorialista del Corriere della Sera. Dall’aprile 1998 al marzo 1999 ha collaborato anche con l’Unità.

 

Silvia Landra

Psichiatra e psicoterapeuta. Dal 2011 al 2014 è stata direttrice della Fondazione “Casa della Carità” di Milano dove, attualmente, è responsabile per le strategie culturali. Per dieci anni è stata consulente dell’Area salute mentale di Caritas Ambrosiana occupandosi di sensibilizzazione della cittadinanza e promozione di progetti sperimentali di “psichiatria di strada”. Nel 2008 ha conseguito un master in criminologia e da undici anni è psichiatra penitenziario (prima nella Casa Circondariale di Busto Arsizio, ora nella Casa Circondariale di Bollate). È stata Direttore sanitario per le comunità terapeutiche delle Cooperative Novo Millennio di Monza e Filo di Arianna di Milano. Attualmente è Presidente dell’Azione Cattolica ambrosiana.

 

Monica Martinelli

Laureata in Scienze Politiche e ha conseguito il dottorato in Sociologia e Metodologia della Ricerca Sociale, insegna Sociologia Generale e Fondamenti e Metodi della Sociologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. È membro del Comitato direttivo del Centro di Ricerca ARC (Anthropology of Religion and Cultural Change).

 

Alberto Peratoner

Professore di Metafisica e Teologia filosofica e di Antropologia filosofica per il Ciclo Istituzionale della Facoltà Teologica del Triveneto (Padova) e il Seminario Patriarcale di Venezia. Dal 2009 al 2011 ha diretto l’Alta Scuola Società Economia Teologia (ASSET) – Studi sulla Società Plurale, dello Studium Generale Marcianum e, dal 2012, la rivista «Marcianum». È autore di saggi nell’ambito filosofico, tra cui la monografia Blaise Pascal. Ragione, Rivelazione e fondazione dell’etica (Venezia 2002, 2 voll.), il volume Pascal (Roma 2011) ed altri studi su autori classici e saggi teorico-tematici, accomunati da una prospettiva fondazionale ontoetica, con focali tematiche sulle ragioni di continuità del pensiero classico e medievale nell’età moderna e contemporanea, l’unità e articolazione del sapere nell’enciclopedismo ontologico-metafisico moderno, nonché l’etica ambientale in rapporto all’antropologia filosofica e alle problematiche della sostenibilità. Nel 2014-2015 ha curato otto monografie brevi su filosofi dell’età moderna per la collana Grandangolo del Corriere della Sera, cui son seguite, nel 2017, otto raccolte antologiche sui medesimi autori, per una seconda collana. Dal 2017 è Presidente del Cenacolo Rosminiano Triveneto.

 

Luca Peyron

Presbitero diocesano, è direttore della Pastorale Universitaria di Torino e regionale, coordina il Servizio per l’Apostolato Digitale. Laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Torino ha conseguito l’abilitazione come consulente in proprietà industriale. Ha svolto la propria attività professionale come mandatario Italiano e mandatario Europeo presso l’Ufficio per l’Armonizzazione del Mercato Interno dell’Unione Europea. Ha collaborato con l’Associazione Internazionale per la Protezione della Proprietà Intellettuale (AIPPI) e la cattedra di Diritto Industriale dell’Università degli Studi di Torino in particolare rispetto al rapporto tra diritto ed Internet. Entra in seminario nel 2001. Ha conseguito il baccellierato in Teologia presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale e la licenza in Teologia Pastorale presso l’Università Pontificia Salesiana. E’ membro dell’Associazione Teologica Italiana per lo Studio della Morale ed Insegna Teologia della Trasformazione Digitale presso IUSTO (Torino), Spiritualità delle tecnologie emergenti presso l’Università degli Studi di Torino e Teologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore (Milano e Torino). Collabora con diverse riviste e testate soprattutto rispetto ai temi della trasformazione digitale.

 

Jean Luis Ska

Religioso, biblista e teologo belga. Nel 1964 è entrato nella Compagnia di Gesù. Ha studiato filosofia a Namur (Belgio), teologia a Fracoforte (Germania) ed esegesi biblica al Pontificio Istituto Biblico di Roma, dove ha conseguito il dottorato in sacra Scrittura nel 1984. Tiene corsi sul Pentateuco nello stesso Istituto biblico dal 1983.

 

Alessandra Smerilli

Suora Figlia di Maria Ausiliatrice, Alessandra Smerilli è economista, accademica e religiosa italiana, docente di economia politica e statistica presso la Pontificia Università Auxilium, consultore della Segreteria generale del Sinodo dei vescovi, consigliera per l’economia presso il Consiglio di Stato Vaticano e membro della commissione Donne per un nuovo Rinascimento istituita dal ministro per le pari opportunità e per la famiglia Elena Bonetti.

 

Susy Zanardo

Professore associato di Filosofia morale presso l’Università Europea di Roma. È membro del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Filosofia Morale (SIFM) dove ricopre anche la carica di Segretario. Collabora con il Centro Interuniversitario per gli Studi sull’Etica (CISE) presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e col Centro di Etica Generale e Applicata (CEGA) presso l’Almo Collegio Borromeo di Pavia. Gli ambiti di ricerca privilegiati sono: intersoggettività e relazioni di dono, studi di genere e differenza sessuale. Tra le pubblicazioni si segnalano Il legame del dono (2007); Nelle trame del dono. Forme di vita e legami sociali (2013); tra le curatele (con C. Vigna) La regola d’oro come etica universale (2005) ed Etica di frontiera. Nuove forme del bene e del male (2008). Insieme a R. Fanciullacci ha curato Donne, uomini. Il significare della differenza (2010). È autrice di una serie di altri saggi sui temi di antropologia e di etica.

Condividi questo articolo

Facebooktwitterlinkedinmail

Segui la SPES sui social

Facebooktwitterrssyoutube