Author:

In dialogo con Pierluigi CASTAGNETTI

Disaffezione politica e partecipazione democratica

Abbiamo appena festeggiato la Pasqua e, un po’ tutti, ci siamo augurati che quella appena trascorsa possa essere davvero una Pasqua di rinascita. Anche la politica, se ci è concesso, avrebbe bisogno di una stagione di rinascita, nella quale affrontare e (auspicabilmente) vincere le criticità che caratterizzano. Crisi della rappresentanza, della participazione, dei partiti. Crisi del linguaggio politico, eccessi leaderistici, derive populiste. A ancora: questione … Continua a leggere Disaffezione politica e partecipazione democratica »

La sfida difficile

«Ripensare il lavoro»: in dialogo con Pietro Ichino

Giovedì 4 marzo nuovo appuntamento con la SPES-WEB, il percorso di formazione digitale proposto dalla Scuola di Politica ed Etica Sociale dell’Arcidiocesi udinese. Ancora una volta parleremo di lavoro: del lavoro che cambia, del lavoro che manca, del lavoro che fatica a dialogare col mondo della scuola. A guidare l’incontro ci sarà il giuslavorista  Pietro Ichino, ordinario di Diritto del lavoro all’Univeristà Statale di Milano, … Continua a leggere «Ripensare il lavoro»: in dialogo con Pietro Ichino »

Verso un modello sostenibile

«Pandemia e nuovi modelli organizzativi»: in dialogo con Gabriele Gabrielli

Giovedì 18 febbraio nuovo appuntamento con SPES-WEB, il percorso di formazione digitale proposto dalla Scuola di Politica ed Etica Sociale dell’Arcidiocesi udinese. Questa volta si parlerà di come, anche a causa della crisi epidemica, stanno cambiando i modelli organizzativi nel mondo del lavoro. «Il lavoro è un bene irrinunciabile, per questo oggetto di attenzione e tutela, fondamento di democrazia e civiltà, mezzo per ricercare benessere … Continua a leggere «Pandemia e nuovi modelli organizzativi»: in dialogo con Gabriele Gabrielli »

Verso un modello sostenibile

«Dalla parte degli ultimi»: SPES WEB in dialogo con sr. Alessandra Smerilli

Giovedì 4 febbraio nuovo appuntamento con SPES-WEB, il percorso di formazione digitale proposto dalla Scuola di Politica ed Etica Sociale dell’Arcidiocesi udinese. Questa volta si parlerà di mercato, di giustizia sociale e di sostenibilità con sr. Alessandra Smerilli, consigliera di Stato per l’economia in Vaticano. Guardare al mondo con occhi nuovi per trovare soluzioni efficaci ai troppi mali che mettono in sofferenza le nostre comunità. … Continua a leggere «Dalla parte degli ultimi»: SPES WEB in dialogo con sr. Alessandra Smerilli »

In dialogo con Ernesto Preziosi

Cattolici e presenza politica

La fondazione del Partito Popolare Italiano, cento anni fa, con l’«Appello ai liberi e forti», ha segnato l’ingresso a pieno titolo dei cattolici nello Stato unitario. Proporre una lettura dell’esperienza sturziana e del popolarismo significa invitare alla conoscenza di un nodo cruciale per la storia del nostro Paese e, insieme, accompagnare la riflessione di quanti, da credenti, si sentono oggi chiamati a fare la loro … Continua a leggere Cattolici e presenza politica »

SPES-WEB: il 17 dicembre si parla di ecologia del quotidiano con Alberto Peratoner

Giovedì prossimo – 17 dicembre 2020 – dalle 20:30, si svolgerà la nuova diretta social del ciclo SPES WEB. Sarà ospite della serata sarà Albero Peratoner (filosofo, professore di antropologia filosfica presso la Facoltà Teologica del Triveneto). Al centro dell’incontro una riflessione sull’ecologia del quotidiano: in quale misura piccoli gesti ordinari possono essere segno di un più radicale cambiamento interiore? Cosa significa, realmente, conversione ecologica? Chi … Continua a leggere SPES-WEB: il 17 dicembre si parla di ecologia del quotidiano con Alberto Peratoner »

Appuntameto d'eccezione con il grande biblista Jean Louis SKA

SPES-WEB: il 7 gennaio andremo alla scoperta delle radici bibliche della Laudato Si’

Primo appuntamento del nuovo anno con la SPES-WEB, il percorso di formazione digitale proposto quest’anno dalla Scuola di Politica ed Etica Sociale dell’Arcidiocesi udinese. Giovedì 7 gennaio alle 20.30 sui canali Facebook e YouTube della SPES si parlerà di come essere «Responsabili del Creato» coniugando gli spunti dell’enciclica Laudato si’ – su cui si sta sviluppando il percorso della SPES-WEB – con quanto rivelato dalla Bibbia. … Continua a leggere SPES-WEB: il 7 gennaio andremo alla scoperta delle radici bibliche della Laudato Si’ »

Ritrovare la rotta

Dove va l’Europa? Ne abbiamo parlato con Mario Di Ciommo

L’ultimo dialogo della SPES web si è rivelato prezioso per riflettere sul futuro dell’Europa. Una sorta di “tagliando” al sogno europeo. Una discussione franca sui punti di forza e sui motivi di delusione di un’Unione che sembra giunta a un punto di svolta. Ad animare l’incontro Mario Di Ciommo, esperto in public affairs, attualmente responsabile delle relazioni istituzionali europee di Cassa Depositi e prestiti. Autore, … Continua a leggere Dove va l’Europa? Ne abbiamo parlato con Mario Di Ciommo »

Un nuovo sguardo sul reale. A tu per tu con sr. Alessandra Smerilli

Verso un modello sostenibile

Saper maturare un nuovo sguardo sul reale: potrebbe riassumersi così l’ultimo incontro della SPES guidato dalla voce di sr. Alessandra Smerilli. Docente di economia politica e statistica presso la Pontificia Università Auxilium, membro della commissione Donne per un Nuovo Rinascimento, consigliera di Stato per l’economia in Vaticano, Alessandra Smerilli è una donna che ha saputo fare della concretezza un’arma vincente. E concrete risultano le domande sulle … Continua a leggere Un nuovo sguardo sul reale. A tu per tu con sr. Alessandra Smerilli »

Il futuro del lavoro

Per chi si fosse perso il dialgo con Pietro Ichino

Riflettere su come sta cambiando il mondo del lavoro nella sua relazione con il progresso tecnologico: questa la chiave di lettura dell’ultimo incontro della SPES che vede protagonista Pietro Ichino. In tempi così confusi è essenziale riacquistare fiducia, capire che “sono spariti molti mestieri, ma molti altri ne sono nati”. Le macchine si sono sostituite e si sostituiranno all’uomo liberandolo dalla fatica eccessiva, permettendo alle … Continua a leggere Per chi si fosse perso il dialgo con Pietro Ichino »